Testo sostitutivo

Stampa

Lirica in maschera alla Fenice

ImageDopo l'inaugurazione della nuova stagione lirica con il sontuoso Crociato in Egitto, il Teatro La Fenice si prepara ai fasti e alle feste del Carnevale veneziano con tre appuntamenti assai appetitosi.
Memori del successo dello scorso anno, gli organizzatori hanno pensato bene di replicare la presenza di un'opera di Ermanno Wolf-Ferrari, autore che evidentemente riesce ad incarnare la ‘venezianità’ che tanto piace alla moltitudine che sceglie Venezia per il Carnevale e a soddisfare il palato degli intenditori con opere sempre in perfetto equilibrio tra eccellenti creazioni artistiche e grande spettacolo.
Buona parte del successo e della fama dell'opera La vedova scaltra, come per I quatro Rusteghi dello scorso anno, è il soggetto goldoniano.
La commedia, andata in scena nel 1748, descriveva le vicende della vedova Rosaura e i corteggiatori europei che le ruotano attorno, creando una galleria di ‘tipi’ che riproducevano i caratteri che dovevano essere ben noti all'epoca: l'inglese sincero ma incostante, il francese galante ma affettato, lo spagnolo amoroso ma grave, l'italiano (che verrà scelto dalla vedova veneziana, con un pizzico di patriottismo) fedele ma geloso.
L'opera di Wolf- Ferrari, andata in scena per la prima volta nel 1931 al Teatro dell'Opera di Roma, si avvale della collaborazione del librettista Ghisalberti, come per I quatro Rusteghi.

Al Teatro La Fenice potremo entrare nel mondo settecentesco riletto da Wolf- Ferrari (nella cui scrittura possiamo leggere la liberazione dalla satira sociale e da risvolti ideologici, diventando puro gioco Masked Lyrics scenico) in sette repliche, dal 10 al 20 febbraio, dirette da Karl Martin, con regia, scene e costumi di Massimo Gasparon.

Il secondo appuntamento, più frivolo e mondano, è fissato per il sabato grasso, quando il Teatro La Fenice ospiterà il Gran Ballo della Cavalchina, il più celebre dei balli in maschera tradizionali della festa veneziana. La platea del Teatro, liberata dalle poltroncine, si trasformerà per una notte nella più elegante e raffinata sala da ballo, e il palcoscenico ospiterà numeri di spettacolo internazionali ispirati ai gala che nei primi dell'800 si svolgevano nei grandi teatri di Venezia, Londra e Parigi, in cui si esibiranno comici, acrobati, eccentrici fantasisti e saltimbanchi.
Altri due palchi di spettacolo saranno attivi nelle Sale Apollinee e nel Foyer, dove buffet e open bar saranno in funzione per tutta la sera.

Infine, al Teatro Malibran, la compagnia ispano-francese Chicos Mambo diretta dal danzatore e coreografo Philippe Lafeuille proporrà in prima italiana dal 15 al 20 febbraio il suo recentissimo Méli- Mélo II (le retour), dal sottotitolo intraducibile La danse dans tout ses états (“la danza in tutte le sue forme” ma anche “la danza impazzita”).
Nella migliore tradizione del cabaret trasformista, cinque danzatori di altissimo livello tecnico e scatenata fantasia inventiva interpreteranno, a ritmo indiavolato, una moltitudine infinita di personaggi tratti dall’intero arco della storia della danza, dal Lago dei cigni a Esther Williams, dalla danza classica alla danza contemporanea alla danza etnica alla danza cibernetica…
AddThis Social Bookmark Button

Contenuti correlati

Fondazione Teatro La Fenice di Venezia

Fondazione Teatro La Fenice di Venezia Inaugurato nel 1792 per volontà di una società di palchettisti ex-proprietari del Teatro di San Benedetto, il Teatro La Fenice si presentò fin da subito come il teatro ufficiale dell'aristocrazia veneziana: : tale status si rifletteva anche nella sua elegante apparenza architettonico-decorativa.

Concerti, opera e feste di Carnevale al teatro la Fenice

Concerti, opera e feste di Carnevale al teatro la Fenice Con l'anno nuovo continuano gli appuntamenti alla Fenice con lirica, musica e balletto, e con gli eventi speciali, come le feste di Carnevale e le iniziative per il pubblico veneziano...
Italiano | English

newsletter

mappa

Meteo a Venezia

27 / 06 / 16
03:50

21°C

Principali eventi a Venezia

Con il sostegno di

Il Sito è stato realizzato mediante il cofinanziamento concesso ai sensi della Misura 2.5 - Azione B del DOCUP 2000-2006 - Obiettivo 2. - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

Code