Testo sostitutivo

Storia di Venezia

La storia di Venezia nel corso dei secoli attraverso il racconto dei suoi fasti e delle sue battaglie, dei traffici marittimi e delle conquiste che l’hanno resa così ricca e potente nei mari, dei dogi che si sono succeduti e del suo rapporto privilegiato con l’Oriente fino ad arrivare alla Venezia attuale, che si confronta ogni giorno con le difficoltà di una città che vive da sempre un difficile rapporto simbiotico con l’acqua.

Pozzi e vere da pozzo

Per secoli i pozzi sono stati un elemento essenziale della vita quotidiana dei veneziani. La loro abbondanza (si calcola che nei vari secoli abbiano superato il numero di seimila) si spiega con l’impellente necessità di approvvigionamento e di raccolta di acqua dolce. Come notava infatti il poeta Marin Sanudo (1466-1536) «Venezia è in acqua ma senza acqua».

La storia di Venezia nel corso dei secoli

A partire dai primi insediamenti in laguna a seguito delle invasioni barbariche, attraversando la gloria e la richezza della Repubblica Serenissima che l'hanno resa una delle maggiori potenze mercantili italiane, fino ad arrivare alle problematiche dei giorni nostri, un breve viaggio nella storia di Venezia.


I ponti di Venezia

Venezia sorge su un arcipelago di 118 isolette intersecate da 150 canali e collegate fra loro da più di 400 ponti. Di questi fino ad oggi solo 3 collegano le due sponde del Canal Grande, principale via d'acqua e arteria navigabile della città: il Ponte di Rialto, il ponte dell'Accademia e il ponte degli Scalzi.
Italiano | English

newsletter

mappa

Meteo a Venezia

24 / 07 / 14
01:50

22°C

Principali eventi a Venezia

Con il sostegno di

Il Sito è stato realizzato mediante il cofinanziamento concesso ai sensi della Misura 2.5 - Azione B del DOCUP 2000-2006 - Obiettivo 2. - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

Code