Testo sostitutivo

Stampa

Il futuro nel passato - La sintassi fotografica di Thomas Ruff

di Venews giugno 2006
Thomas RuffUn’importante e completa retrospettiva del fotografo tedesco Thomas Ruff alla Fondazione Bevilacqua La Masa, resa ancor più sostanziosa nella sua duplice esposizione: nella galleria di piazza San Marco e a Palazzetto Tito. The Grammar of Photography racchiude 120 lavori databili dagli anni Ottanta a oggi che vanno a costituire una mappatura, un atlante delle sperimentazioni possibili con il mezzo fotografico.
Si tratta quasi di un indice per capitoli, aree tematiche che racchiudono i lavori che Ruff è andato man mano saggiando facendosi trascinare sempre dai suoi soggetti: sono questi ultimi infatti ad aver determinato le svolte dell’artista, conducendolo, o trascinandolo, a modificare metodo e approccio, stile e lessico del linguaggio fotografico fino a manipolare negativi ed elaborare stampa. Perché l’atto creativo di Ruff è totale e totalizzante, dalla scelta del soggetto interagisce con ogni elaborazione fino al risultato finale. Macchine, Nudi, Ritratti, sono solo alcuni dei capitoli di questa mostra, sezioni che contengono un’enciclopedia del mondo fatta per immagini, scatti che racchiudono una grande sapienza tecnica del passato ma che si proiettano in futuro a volte molto distante da noi.

di Anna Toscano

AddThis Social Bookmark Button

Contenuti correlati

Fondazione Bevilacqua La Masa

Fondazione Bevilacqua La Masa Alla fine del secolo scorso, la duchessa Felicita Bevilacqua La Masa lasciò alla città di Venezia il proprio Palazzo sul Canal Grande, Cà Pesaro, che volle destinare "a profitto specie dei giovani artisti ai quali è spesso interdetto l'ingresso nelle grandi mostre".
Italiano | English

newsletter

mappa

Meteo a Venezia

26 / 08 / 16
---

---

Principali eventi a Venezia

Con il sostegno di

Il Sito è stato realizzato mediante il cofinanziamento concesso ai sensi della Misura 2.5 - Azione B del DOCUP 2000-2006 - Obiettivo 2. - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

Code