La Chiesa delle Zitelle viene eretta tra il 1581 ed il 1588. Secondo fonti seicentesche Andrea Palladio sarebbe l’autore del progetto, attribuzione stilisticamente giustificata nonostante la mancanza di documentazione.

La chiesa è parte di un complesso ecclesiastico creato dal gesuita Benedetto Palmi per assistere le ragazze povere e, sebbene l’acquisizione dell’area edificabile alla Giudecca risalga al 1561, l’inizio dei lavori è posteriore alla morte di Palladio: la prima pietra è posta nel 1581 e la chiesa viene consacrata nel 1588. In realtà già nel 1575-1576 sono documentati ingenti acquisti di materiali da costruzione, forse destinati proprio alla chiesa. L’idea originaria si ispirava probabilmente ad un modello di tempio votivo a pianta centrale trasformatosi in fase di realizzazione in rapporto alle modeste possibilità economiche dell’istituto e  all’esigenza di costruire la chiesa entro le mura della casa delle Zitelle, opera fondata nel 1561 da gentildonne veneziane per dare asilo a fanciulle che per la loro avvenenza erano avviate alla prostituzione. 

Informazioni utili:

Indirizzo: Fondamenta delle Zitelle, 33 Giudecca cap 30133 -Venezia
Telefono: 041 3039211
Fax: 041 3039299

Visita su prenotazione

Linee Actv: fermata Zitelle

Per informazioni clicca qui!
 

Condividi su Facebook

Potrebbe interessarti …