Detta “di S. Giacometto” per le sue modeste dimensioni, domina il mercato di Rialto con il suo orologio, la caratteristica meridiana sulla facciata principale, il campanile a vela e l'originale porticato gotico, unico esempio rimasto in città, arricchito di bellissimi capitelli.

Chiesa del XI secolo, la tradizione popolare vuole che si tratti di una delle più antiche della città, che i successivi rimaneggiamenti del XVI e XVII secolo non hanno intaccato. La sua fondazione è legata probabilmente alla nascita del mercato di Rialto, avvenuta nel 1097. A testimonianza di questo legame è l’iscrizione del XII secolo sull’abside esterna, che richiama i mercanti all’onestà e alla lealtà. L'interno è un rettangolo con uno schema a croce e una cupola centrale, che sarà ripreso nell'architettura del quattrocento e del cinquecento.

 

Informazioni utili: 

Orari visite: da lunedì a sabato, dalle 9 alle 17
(ingresso libero)

Indirizzo: Campo San Giacomo di Rialto, 1 San Polo cap 30125 - Venezia
Linee Actv: fermata Rialto o S.Silvestro 

Condividi su Facebook