Fondata all’inzio del XV sec., la conserva numerose  opere quattro-cinquecentesche, tra le quali dipinti di Tintoretto, Ricci Pordenone. La facciata monumentale contrasta con la semplicità della Scuola Grande di San Rocco, che sorge accanto alla chiesa.

Costruita dal 1489 al 1508 da Bartolomeo Bon, la chiesa ha subito un rifacimento settecentesco ad opera di Scalfarotto,  che ne ha solo in parte modificato l'interno ad una navata. Le cappelle absidali custodiscono opere di Sebastiano Ricci e del Pordenone,  oltre a sei notevoli dipinti di Tintoretto. L’altare maggiore è sovrastato dall’urna che conserva il corpo di San Rocco.
 

Informazioni utili:

Oario visite: 09.30 – 17.30
La Chiesa è aperta tutti i giorni dell’anno, comprese le festività religiose e nazionali.
Nei giorni di Capodanno, Pasqua e Natale, orario ridotto: 9.30 – 12.30.

Indirizzo: Campo San Rocco San Polo cap 30125 - Venezia

Telefono: 041 5234864 
E-Mail: snrocco@libero.it  
Linee Actv: fermata S.Tomà

Condividi su Facebook

Potrebbe interessarti …